Capelli secchi

Capelli secchi

Opachi e spenti?

Se i tuoi capelli sono secchi, ecco tutto quello che devi sapere e fare per risolvere il problema.
I capelli secchi hanno quel tipico aspetto ispido e allo stesso tempo fragile provocato dalla mancanza di umidità al loro interno. Il problema può essere dovuto a cause naturali come un rallentamento delle funzioni delle ghiandole sebacee, quelle che producono il grasso, ma può essere anche provocato da permanenti, tinture, decolorazioni ecc.

Altre cause esterne, inoltre, contribuiscono ad aggravare il problema e a rendere più aridi i capelli: l’acqua del mare o l’eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti sono, infatti, molto dannose e, in genere, qualunque tipo di calore, sia diretto, come il fon, sia indiretto, come il riscaldamento, non produce effetti positivi sui capelli.

La scelta dello shampoo è molto importante se avete i capelli secchi. Alcuni tipi di shampoo economici contengono oli a base di petrolio ( gli stessi usati nei detersivi per i piatti) e anche composti chimici che servono ad aumentare la quantità di schiuma.

Questo cocktail di sostanze non fa altro che privare i capelli del loro grasso naturale: evitate assolutamente di adoperare tali prodotti e, per non sbagliare, leggete attentamente sulla confezione dello shampoo che volete acquistare quali sono gli ingredienti che lo compongono.

Preferite, comunque, quelli in crema studiati apposta per i capelli secchi, che contengono una quantità inferiore di sostanze detergenti, quelli cioè che eliminano solo lo sporco senza alterare la già scarsa riserva di sebo e acqua.

I balsami in crema o gli oli sono i prodotti migliori per i capelli secchi e ne migliorano decisamente l’aspetto stanco e opaco.

Provate con un impacco di olio di mandorle o di cocco, vedrete che i capelli saranno più sani e avranno una lucentezza particolare.

Gesti semplici da adottare

– un massaggio con la punta delle dita prima del risciacquo.

– risciacqua sistematicamente con l’acqua fredda.

– una pre-asciugatura con l’asciugamano, per togliere l’acqua in eccesso.

– limitare il più possibile l’uso del phon, tenendo il phon almeno a 15 cm dei capelli e muovetelo su e giù sopra e sotto le ciocche.

– al mare, risciacqua i tuoi capelli con l’acqua del rubinetto dopo ogni bagno.

Da evitare

– l’acqua troppo calda.

– il phon troppo caldo vicino alle radici.

– di asciugare i capelli strofinandoli forte con un asciugamano.

– Non proteggere i capelli sotto il sole.

– Legare i capelli con elastici.

– Usare troppa lacca.

 

 

Lascia un commento